12 febbraio 2013

La tartufata



Eccoci quasi alla fatidica festa di San Valentino...
Se volete deliziare i vostri partner con qualcosa di insolito e di super-super goloso vi propongo una sontuosa torta al cioccolato (che più cioccolato non si può!). Vi suggerisco di consumarla con moderazione e, se siete in due, di dimezzare le dosi degli ingredienti che trovate sotto.

Non sapete cosa fare con gli albumi rimasti? potreste realizzare una piccola Blueberry angel food cake.
Altra idea sfiziosa per San Valentino? i Chocolate whoopie pies con crema di mirtilli.

Ma ora a voi la ricetta...



Ingredienti per una torta di 23 cm di diametro
- ricetta tratta da "Classici moderni", Donna Hay -

per la base
70 gr. di farina 00, bio
2 cucchiai di cacao, bio
75 gr. di zucchero semolato 
4 uova, bio e km zero
80 gr. di burro fuso 

ripieno tartufato 
450 gr. di cioccolato extra-fondente di buona qualità
500 ml di panna 
6 tuorli (uova bio)
50 gr. di zucchero semolato (nella ricetta dice di mettere 75 gr. di zucchero, io preferito lasciare la crema più amara)

granella di cioccolato per la decorazione

Preparate la base
Setacciate la farina e il cacao e mettete da parte. 
Montate lo zucchero con le uova per una decina di minuti finché il composto diventa chiaro, spumoso ed è triplicato di volume. 
Unite delicatamente la farina, il cacao e poi il burro. 
Foderate con carta da forno la base della tortiera a cerniera, imburrate e infarinate i bordi. 
Versate il contenuto nella tortiera e infornate a 180° per circa 20 minuti o finché l'interno della torta sarà asciutto. 

Preparate il ripieno
Fondete, a fuoco basso, il cioccolato con la panna finché il composto diventa liscio. 
A parte sbattete i tuorli e lo zucchero a bagnomaria (quindi in una ciotola appoggiata su una pentola con acqua in leggera ebollizione), finché il composto è denso e cremoso. 
Unite il composto al cioccolato con quello con le uova e sbattete ancora per 6 minuti. 
Lasciate raffreddare il composto e poi mettete in frigo per una trentina di minuti (oppure tenetelo sul balcone fino a completo raffreddamento). 

Assemblate la torta
Sformate delicatamente la torta e tagliatela in due in senso orizzontale. 
Rimettete il fondo nella tortiera (tenendo la carta da forno sulla base), chiudete la cerniera e foderate i bordi con la carta da forno. 
Versate sopra lo strato di torta, metà della crema.
Coprite con l'altra metà di torta e versate la crema restante. 
Mettete in frigo per almeno 5 ore (io l'ho lasciata tutta la notte). 

Togliete la torta dal frigo e sformatela, togliete la carta da forno dai bordi. 
Lisciate il bordo con una spatola calda (sciacquate la spatola con acqua calda, asciugate e passatela velocemente lungo i bordi). 
Decorate i bordi con la granella di cioccolato. 

Servite la torta a temperatura ambiente. 


17 commenti:

  1. non e' un dolce, e' puro piacere!!!

    RispondiElimina
  2. che bella! io sono una cioccolatomane,e sinceramente non sai cosa darei per mangiarmela.. tutta XD baci

    RispondiElimina
  3. super cioccolatosa ma super deliziosa!! Bravissima!

    RispondiElimina
  4. Mio dio che spettacolo!!!!! Ma che bontà meravigliosa hai creato????? Un bacione

    RispondiElimina
  5. oddio mi è aumentata la salivazione solo a leggere il nome, è una meraviglia, da affondarci subito il cucchiaino.. dimezzare le dosi???? mahhh!!! un bacio

    RispondiElimina
  6. Solo una parola: favolosa!!!! Se ti va il mercoledì puoi partecipare al mio Linky Party "La Cucina di una Volta" con una tua ricetta! A presto!
    www.lavitafrugale.com

    RispondiElimina
  7. La cosa veramente incredibile, cara Lizzy, è che tu trovi il tempo di realizzare questi capolavori anche adesso che la tua piccola richiede tutte le tue attenzioni. Brava come sempre. Mi inchino...
    ;-)

    RispondiElimina
  8. che bella!!! anche le bandierine ,molto pittoresche,brava!

    RispondiElimina
  9. ehhhhhhhhhhh! Sto miseramente sospirando davanti a questa visione cioccolatosa!!!!
    Un bacione, buon fine settimana

    P.S. finalmente ce l'ho fatta con la hot milk sponge cake, grazie al tuo "reminder" :)

    RispondiElimina
  10. Mamma che buonaaaa! Quanto cioccolato, la adoro! Non mi resta che mangiarla con gli occhi :Q__
    Che delizia, complimenti, è troppo buona. Mi segno la ricetta!
    Un abbraccio!
    Incoronata.

    RispondiElimina
  11. Nooo...non si può resistere ad una tale golosità!!! Davvero eccezionale...mi sembra di gustarla...

    A presto
    Monica


    (fotocibiamo)

    RispondiElimina
  12. Ciao...solo per informati che oggi è partito il mio nuovo contest...ricco premio in palio, un viaggio!
    Ti aspetto, se ti va!
    http://squisitocooking.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Con una torta così mi stendi, letteralmente... Sospiro davanti alla foto :)

    RispondiElimina
  14. Mamma mia che goduria. E mica qua aspetto il prossimo San Valentino per provarla? Al mio Amore la preparo subito. Sono sicura apprezzerà :D

    RispondiElimina
  15. Ciao,
    ti ho trovata tramite Federica delle dolcissime creazioni e devo dire che sei bravissima..questa torta è spettacolare :)))
    se ti va passa da me!
    a presto
    Eli

    RispondiElimina
  16. Ciao!
    Complimenti per questa torta...è stupenda! Volevo chiederti un consiglio visto che vorrei farla per un'amica che tra un paio di giorni compirà gli anni ed è amante del cioccolato... che dosi dovrei usare per un tortiera di 28 cm? Grazie mille,
    Camilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Camilla, scusa mi era sfuggito il tuo commento (era finito nello spam!!).
      Ti direi di tenere le stesse dosi. Questa era abbastanza alta e dovresti riuscire a "gestirla" anche se è leggermente più bassa.

      Fammi sapere!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...