20 gennaio 2015

Torta di datteri [senza burro e con farina integrale e di farro ]


torta ai datteri - senza burro

Finalmente non vedrò più quei datteri che dal 25 dicembre sostavano in cucina in un luogo non ben precisato. 
Ogni anno mi capita puntualmente di ricevere questi frutti e di non riuscire a smaltirli. 

Quest'anno mi sono impegnata e li ho trasformati in un dolcino non troppo dolce e soprattutto senza burro!

Eh si, perché i datteri, nei dolci, possono sostituire lo zucchero ma anche il burro. 

A voi la ricetta :)

torta ai datteri - senza burro


Torta di datteri, senza burro

Ingredienti per una torta 
300 gr. di datteri 
100 gr. di zucchero di canna
150 gr. di farina di farro 
150 gr. di farina integrale
4 cucchiai di maizena 
1 bustina di lievito per dolci 
2 uova
un pizzico di sale
100 ml di acqua 


  • Togliete il nocciolo dai datteri e metteteli a bagno in abbondante acqua tiepida. Lasciate che i datteri si ammorbidiscano per 15/20 minuti.
  • Montate lo zucchero e le uova fino a formare una crema chiara e spumosa.
  • Frullate i datteri con 100 ml di acqua, fino a formare un composto cremoso. Tenete da parte una manciata di datteri per la superficie del dolce.
  • Aggiungete i datteri alle uova e allo zucchero e poi, poco alla volta le farine, il lievito e il sale. 
  • Imburrate e infarinate lo stampo e coprite il fondo con della carta da forno. Posizionate sul fondo i datteri rimasti, tagliati a pezzetti piccoli e spolverate con dello zucchero. 
  • versate il composto nello stampo e infornate a 180° per circa 60 minuti o finché la superficie si sarà scurita e asciugata. 
Il tempo di cottura dipende molto dallo stampo che userete. Con lo stampo così alto, come il mio, ci è voluto parecchio tempo per la cottura.

di Elisa Cilento 

22 commenti:

  1. sul serio sostituiscono burro e zucchero???? voglio provare anche io!!!

    RispondiElimina
  2. Ma che bellina questa torta di datteri!
    Un abbraccio e buona giornata

    RispondiElimina
  3. Questa torta ha un colore magnifico! Grazie per la info sui datteri.. a pensarci bene sono piuttosto calorici.. forse per questo sistituiscono il burro?
    a presto.
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica! Si, esatto i datteri sono molto calorici ed é per questo che possono sostituire il burro.

      Elimina
  4. I datteri, come i fichi secchi spariscono anche a casa mia subito dopo il Natale e come per magia riappaiono nella credenza a fine gennario...direi che e' un ottimo modo per riutilizzare questi fruttini gustosi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah vedi, non succede solo a me allora! :D

      Elimina
  5. GENIALE! è proprio un peccato che qst anno nessuno me li abbia regalati :( uffih ..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse troviamo ancora qualcosa nei supermercati! Se vuoi ti prendo una confezione! :))
      Bacione!

      Elimina
  6. Amo i datteri e nei dolci sono un vero gioiello!
    Proverò assolutamente la tua torta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marghe! Se la provi poi dimmi che ne pensi!

      Elimina
  7. Da me impossibile che ci siano problemi di smaltimento datteri! Io ordino quelli freschi da una cooperativa solidale in scatole da tre chili a volta, e li mangio quasi tutti così, deliziandomi della loro naturale dolcezza (niente a che vedere con quelli comprati al super!). Li uso anche per dolcificare frullati o creme di frutta, oltre che per le basi delle mie torte crudiste..meno nei dolci cotti, ma anche questa tua proposta è molto interessante! :) dici che se lo tolgo proprio, lo zucchero, non è più dolce per niente?? Perchè non amo i dolci stucchevoli (cosa che non succede con la frutta, sì! ;D )
    un abbraccio e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai provato i datteri freschi, devono essere strepitosi!!
      Ci credo che li fai fuori cosí!

      In questo caso secondo me lo zucchero ci va, con queste dosi non risulta per niente dolce. Al massimo puoi provare a dimezzare la dose, ma non lo toglierei del tutto.
      Un abbraccio!

      Elimina
  8. Mi piacciono le tue ricette, mi piace la tua filosofia e per quanto riguarda la colazione la penso come te !!! Altra coincidenza stasera ho fatto la tua torta con yogurt e cioccolato , ma con farina " normale" ;-) cosa aggiungere di più! Da quando ti ho scoperta su Istagram sono diventata tua fan! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io sono commossa!! Davvero, sono davvero contentissima per tutto quello che mi dici! 😘😘😍😍

      Elimina
  9. Molto interessante questa torta, grazie!

    RispondiElimina
  10. effettivamente ho dei datteri che giacciono in cucina da Natale,, vedo che non sono l'unico, si è uan bella idea grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no, Günther mi sa che siamo in tanti!! Dai provala e poi fammi sapere!!

      Elimina
  11. Avevo letto di una torta simile in un libro di Marco Bianchi e l'idea di sostituire il burro con i datteri mi aveva subito entusiasmata!Peccato che a casa mia i datteri siano già finiti da un bel po'!!!!

    RispondiElimina
  12. Come ti capisco...pensa che mio marito è andato in Algeria e fiero ne ha portati a casa una montagna!!!! Non ne posso più di vederli!!!!!
    Bella la tua proposta

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...