27 gennaio 2015

Galette di quinoa con le mele [senza burro]

galette di quinoa con le mele

La galette di frutta è una di quelle ricette che si preparano velocemente e possono essere una dolcissima soluzione per smaltire la frutta in eccesso. Richiede poco tempo ed è quindi un'ottima opzione per chi vuole una coccola immediata o per accontentare amici con cui condividere una merenda inaspettata

La versione con le mele è senz'altro quella che piace a tutti, nessuno rimarrà deluso. 
Mi stuzzicava l'idea di usare la farina di quinoa e lo yogurt per la brisèe, così da avere un dolce stra-light e stra-sano.



galette di quinoa con le mele


Galette di quinoa con le mele [senza burro]

Ingredienti per una galette
per la brisèe 
80 gr. di farina di quinoa
120 gr. di farina integrale
3 cucchiai di zucchero di canna
100 gr. di yogurt bianco intero
50 ml di acqua fredda 

per la farcitura
2 mele medie
3 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiai di spremuta d'arancia
15 gr. di maizena

Preparate la brisèe 
  • unite le farine e lo zucchero e mescolate;
  • aggiungete lo yogurt e l'acqua e lavorate fino ad avere una palla omogenea;
  • fate riposare in frigo per 30 minuti.
Preparate la farcitura 
  • lavate le mele e tagliatele a fettine molto sottili;
  • sciogliete la maizena con un po' di succo d'arancia; 
  • versate la maizena nelle mele, aggiungendo il resto del succo di arancia;
  • aggiungete lo zucchero e mescolate il tutto delicatamente
  • riprendete la pasta e stendetela a circa 5 mm di spessore;
  • versate nel mezzo le mele, lasciando un paio di cm liberi dal bordo e ripiegate la pasta sui bordi verso il centro; 
  • infornate a 180° per circa 30 minuti o finché la brisèe sarà dorata; 
  • se volete, potete spennellare la superficie con uno sciroppo di zucchero e acqua (3 cucchiai di zucchero+2 di acqua, portate a ebollizione nel microonde per 30 secondi). 

Guarda qui la top ten delle Torte di mele!

di Elisa Cilento

22 commenti:

  1. lo sai che avrei voglia proprio di un dolcino come questo?? La merenda si avvicina... e i dolci con le mele sono sempre i miei preferiti! Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e chi non ama i dolci con le mele! :)
      Bacio!

      Elimina
  2. mmm sembrano buonissime!!
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  3. E' bello vedere come tante di noi stiano valorizzando la quinoa usandola per tante preparazioni! Trovo sia un ingrediente che si sposa bene con le idee più diverse e amando la galette, grazie a te, so come usare il mio pacco di farina! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene Francesca sono contenta di averti ispirata!
      Sai che per me è importante proporre l'utilizzo di farine alternative, anche per i benefici a livello di benessere fisico! :)

      Elimina
  4. Quanto ci piacciano le farine alternative, ormai lo sai :-) la farina di quinoa la usiamo ma non spesso quanto vorremmo. Le galette rustiche ci piacciono sempre un sacco e abbiamo una buona scorta di mele biologiche a casa...dobbiamo provare! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissime, mi raccomando se provate fatemi sapere!!

      Elimina
  5. Mamma mia quanto sono invitanti! E con quinoa e yoghurt nella pasta direi che sono un colpo di genio!

    RispondiElimina
  6. devo ripreparare un po' di farina di quinoa, è da troppo che non la uso e questa galette merita eccome :)
    un bacio, buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Fede, un bacio grande anche a te e al tuo pancione! :)

      Elimina
  7. Le mele nei dolci fanno sempre venire l'acquolina in bocca :)

    RispondiElimina
  8. Posto che, (un po' come i datteri ehehe), con me la frutta non avanza mai, ho fatto un paio di volte la galette con le pesche in estate e mi è piaciuta tantissimo, io prediligo i dolci semplici e rustici, quindi come tipo di dolce fa proprio al caso mio. Ho comprato la farina di quinoa e l'ho usata in dei dolci ma sempre in piccolissime quantità perchè lascia un retrogusto di legume molto accentuato per me, ora mi chiedo, era la mia particolarmente forte o è in generale così?:)
    (E comunque un paio di mele per farla io me le lascio!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, effettivamente il sapore della quinoa è molto forte, infatti ho diminuito la dose rispetto a quanto avevo provato in origine (dove il sapore era piuttosto forte). Se hai ancora delle mele, mi raccomando, prova!! :)

      Elimina
  9. Quanto mi piace Elisa!!! La brisèe con lo yogurt è fantastica...la voglio provare al più presto! Bravissima...Baci, Mary

    RispondiElimina
  10. Rustica e deliziosa, ne sono sicura!
    Piacere di conoscerti.

    http://ricetteanticrisi.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, il piacere è tutto mio!! :)

      Elimina
  11. io di torte di mele vivrei! quindi questa tua torta mi ispira parecchio! anch'io questo we ne ho preparato una simile alla tua ma utilizzando la farina "normale" ...che feeling!!! un abbraccio a presto

    RispondiElimina
  12. Questa galletta mette una tenerezza infinita!
    ...sarà che quella fetta appoggiata tra le pagine del libro mi ricorda molto alcune merende fatte negli anni,ma me ne assaggerei una al volo!
    Un abbraccio e buona settimana :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...