29 agosto 2014

Ciambella pesche e carote


Si torna definitivamente dalle vacanze, questo sarà il primo weekend a casa dopo diversi fine settimana di viaggi su e giù per l'Italia. Come sempre ogni vacanza lascia nel cuore tanti bei ricordi, immagini indelebili che mi accompagneranno durante i mesi freddi. Ricorderò:

  • i cieli limpidi, i prati immensi e le mucche incontrate in Alto Adige; 
  • l'accoglienza e il cibo super della Romagna, ogni volta mi sembra di tornare a casa. Chissà forse qualche avo era di queste parti; 
  • il profumo intenso e pungente della pineta sulla costa molisana e l'odore umido del mare; 
  • il campo di ulivi, gli alberi di fichi e l'orto dello zio che ogni anno visitiamo e che mi lascia sempre un po' di amarezza perché nessun altro della nostra famiglia curerà più questa terra.
  • il profumo di rosa delle percoche, gialle, grandissime e dolci.

Solo con la ricetta di una ciambella pesche e carote potevo chiudere questo post - dove ho utilizzato tra l'altro uno stampo fighissimo, anni '70, rubato a mia mamma! :)
Vi la lascio la ricetta augurandovi un sereno ultimo weekend di questo agosto pazzerello.
Bacio!






Ingredienti per una ciambella
tratta dal numero di agosto de La Cucina Italiana
200 gr. di carote
100 gr. di burro fuso
150 gr. di zucchero di canna + un po'
150 gr. di farina 0
4 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
2 pesche


  • Sbollentate le carote per 10 minuti, togliete e fate intiepidire.
  • Tritate le carote con il burro fuso fino a formare una crema.
  • Versate la crema in una ciotola capiente e incorporate un uovo alla volta.
  • Aggiungete la farina, poi lo zucchero, il sale e il lievito.
  • Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato.
  • Aggiungete la pesca tagliata a fettine non troppo sottili.
  • Spolverate la superficie con dello zucchero di canna.
  • Infornate a 180° per circa 40 minuti, poi abbassate la temperatura a 140° e cuocete per altri 15 minuti o finché la torta sarà asciutta.


 













11 commenti:

  1. mmmmm ma sembra deliziosa!! non ho mai fatto un atorta di carote e questa sembra essere l'occasione giusta
    grassssie
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, Paola provala é ottima! Un bacio!

      Elimina
  2. Pesche e carote...stranissimo! ma fresco e lo vediamo benone per una dolce ciambella!

    RispondiElimina
  3. Bentornata a casa allora!! ^_^
    Mi piace molto l'abbinamento tra carote e pesche, da provare!
    Stupende le foto, fan venire voglia di viaggiare :)

    RispondiElimina
  4. Andiamo avanti in inverno con i ricordi delle vacanze passate e propositi per nuovi momenti da costruire e tenere impressi nella mente della prossima estate :-)
    bellissimo il tuo stampo e pesche e carote è un abbinamento ottimo, la tua ciambella è assolutamente nella lista delle nostre torte da provare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero i ricordi dell'estate ci riscaldano il cuore e in qualche modo ci fanno andare avanti fino alla prossima bella stagione.
      Grazie Mimma e Marta!

      Elimina
  5. Deliziosissima questa torta, la devo provare!

    RispondiElimina
  6. Meraviglia di immagini e sapori. Incantevole.... :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...