27 marzo 2013

Muffin tre emme (Mele-Miglio-Mandorle)



Come nel più classico dei casi, sto trascorrendo l'ultima settimana di casalinghitudine sul divano come un'ameba, totalmente raffreddata e con una febbre che non avevo ormai da anni. 
Per due giorni non sono riuscita a connettere granché, oggi va un pochino meglio, anche se la mia postazione fissa rimane sempre il divano! 
Temo che anche per Pasqua dovrò rimanere nella solitudine della quarantena.... che ingiustizia e che tristezza!
Detto ciò potete immaginare la mia grande voglia di festeggiare... Non ho avuto neanche modo di pensare a colombe, uova ecc...

Ecco, allora consoliamoci almeno a colazione con una tortina Mele/Miglio/Mandorle



Muffin mele, miglio e mandorle

Ingredienti per circa 16 muffin 

3 mele renetta
1 cucchiaio di zucchero di canna integrale
15 gr. di burro salato
succo di mezzo limone

100 gr. di farina di miglio 
150 gr. di farina 00
1 bustina di lievito 
110 gr. di burro fuso 
160 ml di sciroppo d'acero 
3 cucchiai di latte 
3 uova 

mandorle a scaglie e zucchero di canna integrale per la superficie


  • Pulite e sbucciate le mele a piccoli dadi, mettetele in un pentolino a fuoco basso, insieme allo zucchero, al burro e al succo di limone e fate caramellare. 
  • In una ciotola mischiate le uova con lo sciroppo d'acero. 
  • Aggiungete poi le farine, il lievito, infine il burro e il latte, amalgamate velocemente. 
  • Incorporate le mele e mescolate bene il tutto.
  • Versate il composto nei pirottini di carta.
  • Aggiungete in superficie le mandorle a scaglie e spolverate con lo zucchero di canna. 
  • Infornate a 180° per circa 25 minuti o finché i muffin saranno dorati in superficie. 


19 commenti:

  1. Mi sembrano proprio deliziosi!!!

    RispondiElimina
  2. ADORABILI.. davvero, queste 3 emme mi piacciono una più dell'altra ed il risultato è ottimo! belli poi i muffin e le foto! baci cara

    RispondiElimina
  3. Che ricetta originale...Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Mi piace che siano così dorate... :-)

    RispondiElimina
  5. No accipicchia! Mi spiace per l'influenza ma almeno questi muffin ti tireranno un po' su il morale... ;-)

    RispondiElimina
  6. L'influenza nooooo!!! Nn contagiare Camilla!! Ma quindi, pasquetta di convalescenza? Beh, sti muffin s'hanno da fare. baci! Nà

    RispondiElimina
  7. liz ma che mi combini ti ammali proprio a pasqua???? marta mi ha parlato del blog fighissimo x lo svezzamento bio=-O che carino B-)...tanti bacini Sarah.

    RispondiElimina
  8. Carina l' idea "muffin tre emme"....
    :)
    Gabila

    RispondiElimina
  9. Non ho mai usato la farina di miglio, quando la trovo voglio provare a farli, mi ispirano un sacco. Dai, tieni duro, vedrai che presto ti sentirai meglio, magari anche in tempo per Pasqua!

    RispondiElimina
  10. Cara Lizzy, guarisci presto! Ti auguro comunque buona Pasqua e...devo decidermi a provarla questa farina di miglio! Bacii

    RispondiElimina
  11. Che buone queste tortine!! Ho giusto del miglio da usare... :) Guarisci presto! Un bacione e buona Pasqua

    Ps se decidi di fare un dolcino pasquale all'ultimo minuto, da me trovi un'ottima idea ;)

    RispondiElimina
  12. che bontà questi muffins!!!devo provare assolutamente, visto che il miglio mio marito non lo vuol mai mangiare questo sarebbe un ottimo modo per truccargli un ingrediente!!!
    se ti va passa a trovarmi

    lacucinadiazzurra.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. CIAO! Piacerissimo di conoscerti! La grafica del tuo blog è davvero incantevole, la adoro!!!! E sinceramente le ricette non sono da meno (questi muffin devo assolutamente provarli!).
    Ti seguo con piacere e ti mando un grande abbraccio :D

    RispondiElimina
  14. Ciao che carino il tuo blog ci son belle ricette complimenti ;)
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina
  15. ma questo tipologia di farina non lascia i muffin un po' asciutti

    RispondiElimina
  16. @Dani: Ciao! piacere mio! benvenuta!! :*

    @Alessandro: grazie mille vengo a trovarti! :)

    @Patalice: mah ti dirò che io mi trovo benissimo con questa farina (infatti la uso molto spesso). Non ho riscontrato "asciuttezza", in questo caso poi ci sono le mele che lasciano l'interno umido.

    RispondiElimina
  17. che bontà questi muffin devo provarli ho tanto miglio da consumare

    RispondiElimina
  18. Ciao Lizzy! Ho fatto queste piccole delizie e mi sono piaciute un sacco! Se ti va di vedere come sono venute ti lascio il link! Un bacione, Fede
    http://julieandjuliacooking.blogspot.it/2013/06/muffin-miglio-mele-e-mandorle.html#more

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...