31 maggio 2012

Torta rovesciata di miglio e ciliegie


Ancora una volta risulta difficile iniziare un post...

Vorrei parlarvi di cose frivole, come le ferie che stanno per arrivare, ma in questo momento mi sento a disagio.

Così credo che la cosa migliore da fare sia segnalarvi questa sezione del sito della Regione Emilia Romagna, dove sono riportate in sintesi tutte le modalità per dare il nostro aiuto in termini di donazioni, di beni materiali e di disponibilità ad offrire la propria ospitalità.





Ingredienti per una torta di circa 20 cm di diametro
Ispirata alla tatin ai lamponi dell'ultimo numero di Sale & Pepe, ma poi totalmente stravolta. Vi riporto direttamente la mia ricetta.


Per la base
140 gr. di farina di miglio, bio
100 gr. di farina 00, bio
200 gr. di burro
160 gr. di zucchero di canna demerara, bio
4 uova bio e km zero
2 cucchiai abbondanti di lievito
1 cucchiaio di grappa

Per le ciliegie
succo di un limone non trattato
100 gr. di zucchero di canna demerara, bio
20 gr. di burro
400 gr. di ciliegie non trattate km zero
2 cucchiai di grappa

Preparate le ciliegie:
Lavate e denocciolate le ciliegie. In un pentolino fate cuocere a fuoco basso il burro, il succo di limone e lo zucchero, finché quest'ultimo si scioglierà. 
Togliete dal fuoco, aggiungete le ciliegie e la grappa, mescolate.

Preparate la base:
Lavorate il burro con lo zucchero fino a formare una crema. 

Aggiungete un uovo e un po' di farine e lievito setacciati, amalgamate. 
Alternate l'uovo e le farine con il lievito fino ad incorporare tutti gli ingredienti. 

Aggiungete infine la grappa. 

Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera, versate sulla base le ciliegie e poi il composto, livellandolo. 
Infornate a 180° per circa 50 minuti o finché la torta sarà asciutta all'interno.


22 commenti:

  1. la torta è stupenda...come stupendo il messaggio che si porta dietro...

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa questa tatin. Quella di mettere il link per gli aiuti in Emilia è proprio una buona idea, te la rubo anch'io.

    RispondiElimina
  3. Bellissima questa torta. anch'io uso molto la farina di miglio ultimamente, e anch'io faccio fatica a scrivere....un abbraccio

    RispondiElimina
  4. E' difficile un po' per tutti in questi giorni affrontare la vita con la solita normalità. Inevitabilmente il pensiero corre all'Emilia e quello che fiono a ieri ci sembrava un gran problema di colpo diventa insignificante e stupido!
    Dev'essere favolosa questa tatin. Basta, devo proprio decidermi con la farina di miglio :) Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Mi piace l'idea di una torta rovesciata con le ciliegie, deve essere fantastica così impregnata di sciroppo rosso.
    PS Io sono troppo lontana per dare aiuto concreto, ma è bello leggere che le cose si muovono.

    RispondiElimina
  6. Ciao Lizzy, in fondo credo che proprio ritornare alla "normalità" sia il segno di speranza ed ottimismo che meglio possiamo trasmettere.. Che non significa Ignorare.. Fregarsene.. Anzi,tutt'al contrario.. Tirarsi su le maniche e, senza sprecarsi in parole inutili come tanti fanno, dare una mano concreta!! Prendendo spunto dal tuo, anch'io oggi nel mio post ricorderó numeri e link utili!! Arrivo alla torta eh.. Buonissima di sicuro, con tutte quelle ciliegione poi.. Sei nel tunnel della farina di miglio tu eh?!! :-) .. Devo attrezzarmi!! Baci

    RispondiElimina
  7. Brava bravissima Lizzy, sul tuo blog trovo sempre delle ricette con farine, cereali, zuccheri non utilizzati tradizionalmente in pasticceria. Brava e ancora brava!! Questa torta è da leccarsi le dita :-)

    RispondiElimina
  8. Deve essere proprio buona!!!

    RispondiElimina
  9. Wooowwww! C'è una fetta anche per mE! :O) E' fantastica! Ps Grazie della segnalazione anch'io la copio

    RispondiElimina
  10. ok! mi hai convinta torno a comprare la farina di miglio :-)

    RispondiElimina
  11. Graziosissima ricetta
    brava ciao

    RispondiElimina
  12. giusto, Lizzy. Anche io mi sto organizzando con gruppetto per raccogliere e donare.
    complimenti per la ricetta.. miglio e ciliegie mi suona come una fantastica combinazione!

    RispondiElimina
  13. Ti capisco Lizzy, qualunque parola sembra frivola e insensata in questo momento e non si sa nemmeno bene come comportarsi di fronte a situazioni di questo tipo. Sicuramente il link per gli aiuti è la cosa giusta da fare, seguiro il tuo esempio. Per quanto riguarda la torta, anch'io avevo letto la ricetta su Sale&Pepe, ma la tua variante mi sembra ancora più golosa! :)Buona giornata.

    RispondiElimina
  14. Torta stupenda facilmente trasformabile in gluten free... ci proverò!

    RispondiElimina
  15. grazie di cuore, per questa ricetta dolce da leccarsi le dita e per la tua sensibilità.

    RispondiElimina
  16. Potrei fare pazzie per un pezzo di torta come questo :) Mi unisco alla tua delicata sensibilità....

    Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  17. Difficile parlare anche per me...
    questa torta però merita un commento positivo anche perché mi stai convincendo ad andare a caccia di farina di miglio:) baci

    RispondiElimina
  18. Interessante questa torta...non ho mai fatto una torta rovesciata alle ciliegie ma mi ispira e non poco! E poi basta guardarla per farsi venire l'acuqolina in bocca...ma quant'è golosa?! :-)

    RispondiElimina
  19. Favolosa come sempre Lizzy! L'ho già detto, ma lo ripeto volentieri: questo utilizzo di farine diciamo "non convenzionali" è molto molto interessante e stimolante.

    RispondiElimina
  20. è un po' come quando qualcuno è in difficoltà e non sai cosa dirgli.. se essere triste pure tu o farti vedere allegra e spensierata per "tirarlo su".. bè, per come sono io alla fine cerco sempre la praticità, la concretezza, al di là delle parole con le quali non sono molto brava.. e tu hai trovato il giusto equilibrio anche nel tuo post.. il bandoalleciance diamo un po' di inidirzzi utili e il continuiamoascoprireilbellodellavita con la tua torta rovesciata.
    sei unica..

    RispondiElimina
  21. Guarda con tutte le ricette con questa farina oramai il kg che ho in dispensa è finita e devo ordinarne dell'altra :-))) Questa rovesciata è favolosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa e stra-stra golosa!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  22. @Luisa: hai ragione, forse il modo migliore è tornare alla normalità e senza troppe parole inutili rimboccarsi le maniche! Un bacio grande!

    @Roberta: Graziemille!! :)

    Vi ho convinte con la farina di miglio, eh?! :D
    Un bacione e buona domenica a tutte!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...