28 marzo 2012

Gusci di riso soffiato e avena



Guardate un po' che fine ha fatto la crema alla nocciola e pistacchi* che vi ho presentato lunedì?! dritta, dritta in questi gusci croccanti di riso soffiato e avena. Inutile dirvi che il guscio, leggermente salato (per via del burro), contrasta con la dolcezza della crema e crea un mix di sapori davvero piacevole.

Ne approfitto per dirvi che questo weekend sarò (per il mio lavoro) a Fa' la cosa giusta, fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibile. Se siete di Milano e dintorni fate un salto, ne vale davvero la pena!

....ma ora, la ricetta!



Ingredienti per circa 12 gusci
50 gr. di riso soffiato bio
50 gr. di fiocchi d'avena bio
80 gr. di farina di farro integrale bio, macinata a pietra, km zero
60 gr. di zucchero di canna
70 gr. di burro salato
1 pizzico di lievito
1 uovo bio

Tritate finemente il riso soffiato e i fiocchi d'avena.
Aggiungete la farina di farro, lo zucchero di canna e il lievito. 
Aggiungete poi il burro a pezzetti e sbriciolatelo facendolo assorbire bene alle farine.
Incorporate infine l'uovo, formate una palla, ricopritela con della pellicola e mettete in frigo a riposare per un'ora. L'impasto rimarrà molto sabbioso. 

Riprendete l'impasto, prelevate un po' di frolla per volta e mettetelo nello stampo per muffin, formate un guscio, facendo in modo di ricoprire la base e facendo aderire bene alle pareti.
Infornate a 180° per circa 15 minuti o finché si doreranno in superficie.
Lasciate raffreddare e sformate.

Farcite con ciò che preferite: la crema alle nocciole e pistacchi, oppure della marmellata.

*nota: la scrivo qui e poi la riporto anche nel post della crema:  questa tende un po' a indurirsi; prima di usarla fatela rinvenire a bagnomaria per qualche minuto. 



19 commenti:

  1. Mi piacciono molto gli ingredienti che usi, io non sono abituata tanto a usarli ma devo provare anch'io!

    RispondiElimina
  2. .. e io che oggi volevo stare leggera e poi andare in piscina .. lizzy .. ho già fame !!

    RispondiElimina
  3. Ho la salivazione a mille...mannaggia a te :-)))))

    RispondiElimina
  4. Dio quanto mi piacerebbe azzannarne una!!!

    RispondiElimina
  5. Bellissima l'idea di questi gusci frollosi!! E poi si posson farcire in mille modi, belli da portare e regalare.. Dei pasticcini giganti!! Buoni

    RispondiElimina
  6. Proprio una bella idea! Dovrebbero piacere un sacco ai miei figli... mi sa che te la rubo. Buona giornata

    RispondiElimina
  7. uh, Lizzy, ma che bei gusci! mm, riso e avena, immagino che buoni! e quella cremina ci sta proprio bene.. che fame!!!

    RispondiElimina
  8. quest'aria rustica e country mi piace molto...e chissà che gusto!!!bacioni

    RispondiElimina
  9. wowwwwwwwww ma sono irresistibili!

    RispondiElimina
  10. Idea fantastica e poi con quella crema sai che gusto e che consistenza. mmmhhh!

    RispondiElimina
  11. brava signora mia! l' abbinamento lascia senza parole. mi piace l' idea di un guscio "rustico". :O)

    RispondiElimina
  12. Questi gusci sono molto interessanti, da replicare! Complimenti Lizzy

    RispondiElimina
  13. Dovevo assolutamente passare da qui a lasciarti un commento!!
    Grazieeee!! Sei la mia followers 500!!! Che emozione :)))
    Questi gusci mi piacciono un sacco tra l'altro :D

    RispondiElimina
  14. cara mia, ma questa è una specialità... e il contrasto del burro salato con la crema per me è il massimo!!!
    poi gusci di riso soffiato ed avena... mamma mia....
    bacio

    RispondiElimina
  15. stupenda ricetta! sia questa che quella precedente!! La segno o mi inviti da te! :D

    RispondiElimina
  16. Quella crema libidinosa ha fatto una gran bella fine! E vedere le tartellette quando ancora devo fare colazione...una dannazione!!!!!!!!!! SLURP ^_^ Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  17. ahPperò che meraviglia, molto bello il tuo blog, complimenti :)
    Cla

    RispondiElimina
  18. goduriose!!!!
    buona domenica
    spery

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...