17 settembre 2014

Friands alle fragoline

financiers alle fragoline

Oggi una ricetta super veloce e golosissima!
Con le ultimissime fragoline che ho trovato ultimamente al mercato ho realizzato questi dolcini francesi, molto popolari in Australia e Nuova Zelanda, si chiamano Friands.

La particolarità sta nella loro consistenza, che rimane piuttosto umida, e nel sapore molto delicato (nonostante la quantità di burro e zucchero notevole, e lo dice una che non ama particolarmente i dolci troppo dolci, appunto!).

I frutti di bosco si abbinano perfettamente a questo dolce, ma potete utilizzare anche dell'altra frutta, io ho provato anche con delle prugne (vedi foto sotto).




29 agosto 2014

Ciambella pesche e carote


Si torna definitivamente dalle vacanze, questo sarà il primo weekend a casa dopo diversi fine settimana di viaggi su e giù per l'Italia. Come sempre ogni vacanza lascia nel cuore tanti bei ricordi, immagini indelebili che mi accompagneranno durante i mesi freddi. Ricorderò:

  • i cieli limpidi, i prati immensi e le mucche incontrate in Alto Adige; 
  • l'accoglienza e il cibo super della Romagna, ogni volta mi sembra di tornare a casa. Chissà forse qualche avo era di queste parti; 
  • il profumo intenso e pungente della pineta sulla costa molisana e l'odore umido del mare; 
  • il campo di ulivi, gli alberi di fichi e l'orto dello zio che ogni anno visitiamo e che mi lascia sempre un po' di amarezza perché nessun altro della nostra famiglia curerà più questa terra.
  • il profumo di rosa delle percoche, gialle, grandissime e dolci.

Solo con la ricetta di una ciambella pesche e carote potevo chiudere questo post - dove ho utilizzato tra l'altro uno stampo fighissimo, anni '70, rubato a mia mamma! :)
Vi la lascio la ricetta augurandovi un sereno ultimo weekend di questo agosto pazzerello.
Bacio!



25 giugno 2014

Torta panna & fragole [senza burro]


Finalmente riesco a scrivere di questa torta panna & fragole non convenzionale! Vi avevo anticipato qualcosa sulla mia pagina Facebook  - se vi va, piacetela!:) - e su Instagram - se vi va followatemi!

Non pensavo di riuscire a fotografarla, ma dopo averla sfornata (tipo alle 11.30 di sera), mi sono detta: no, dai questa volta la fotografo e la posto! DEVO farlo! il suo profumo era spettacolare! 

Così la mattina dopo, ho puntato la sveglia presto presto con l'obiettivo di fotografare con il silenzio e con il resto della famiglia ancora dormiente. 

Obiettivo ampiamente fallito. Il tempo di mettere il piede giù dal letto e il piccolo radar che dorme nella stanza affianco ha puntato le antenne ed ha iniziato a chiamarmi: mammamammamammamamma!
Così la mia sessione fotografica è diventata un'impresa assai ardua. 

Con la peste che cercava di sbriciolarmi la torta ed io che cercavo di tenerla da parte con una gamba e allo stesso tempo di mettere a fuoco l'immagine...
Ecco il risultato: 2 immagini decenti su 4mila500! :)



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...